The lamb: Official Italian Genesis tribute band

Il biennio '69 -'70 è stato musicalmente un periodo eccitante in Inghilterra con la nascita dei gruppi chiave del movimento Progressive: King Crimson, Yes, Van Der Graf Generator, Genesis. Questi ultimi si imposero come innovatori pionieristici, ridefinendo il concetto di Concerto Rock con le istrioniche performance di Peter Gabriel, con la forza di una musica affascinante e con la capacità di comunicare al cuore storie magiche ed inquietanti. Genesis cover band

The Lamb nascono agli inizi del 2004, sulle ceneri dei Rodia, rock cover band, che dal 2000 al 2003 ha portato in concerto i classici del periodo d'oro del rock, Deep Purple, Yes, Queen, Who, Genesis, riproposti in maniera accurata con un ottimo riscontro di pubblico; proprio durante le performances dei brani dei Genesis si avvertiva un'emozione intensa che ha spinto il gruppo alla decisione di omaggiare con una cover band il genio artistico di Peter Gabriel, Phil Collins, Steve Hackett, Mike Rutherford e Tony Banks. Cover live dei Genesis

Giulio Sirci (batteria) e Maurizio Colori (basso e basso pedal) di nuovo insieme dopo la comune esperienza negli anni "90" con gli horror project di Claudio Simonetti, a cui si sono uniti Paolo Tacconi (tastiere), Vincenzo Misceo (voce, il Peter Gabriel italiano), e Matteo Settepani (chitarre) sono i cinque musicisti che uniti da un'autentica passione per la musica del gruppo Inglese hanno intrapreso questo difficile percorso. Lo show dei The Lamb è uno spettacolo di grande impatto e suggestione e i musicisti del gruppo sono orgogliosi di essere tra le migliori cover band che contribuiscono ad alimentare quella sorta di culto che coinvolge il pubblico, amante del genere e non, nella magia delle note dei Genesis.


The Lamb, Genesis Cover Band

SIAMO VISIBILI SU YOUTUBE digitando "infolamb"

The lamb: cover band Genesis, rock anni 70, cover band Genesis classici da Castiglione del Lago, Perugia , Umbria